Home Attualità Il comitato 10 febbraio si prepara per il Giorno del Ricordo
Il comitato 10 febbraio si prepara per il Giorno del Ricordo

Il comitato 10 febbraio si prepara per il Giorno del Ricordo

0
0

Riceviamo e pubblichiamo dal comitato 10 febbraio – Si svolgerà domani, domenica 11 febbraio 2018, a Viterbo, la commemorazione del Giorno del Ricordo. L’appuntamento è alle 10.30 in piazza del Teatro, da dove muoverà un corteo che raggiungerà Piazza Martiri delle Foibe Istriane, zona Valle Faul, per la deposizione alle 11.30, di una corona d’alloro al monumento che ricorda il sacrificio del viterbese Carlo Celestini.

La manifestazione è organizzata dal Comitato 10 Febbraio di Viterbo, in collaborazione con le associazioni d’Arma e con il patrocinio del Comune e della Provincia di Viterbo.

Invitiamo a partecipare tutti i cittadini, anche quelli che risiedono nei comuni della provincia – dichiara Maurizio Federici, presidente del Comitato 10 Febbraio di Viterbo – sfileremo in corteo, esponendo l’unico simbolo che unifica tutto il popolo e cioè la bandiera tricolore. È il miglior modo per ricordare i martiri delle foibe, vittime innocenti dell’odio dei comunisti slavi.”

“Il Comitato in questi giorni ha organizzato e a partecipato a molte manifestazioni – dice Silvano Olmi, giornalista e dirigente nazionale del Comitato 10 Febbraio – ovunque siamo andati, in provincia di Viterbo, abbiamo trovato interlocutori attenti e desiderosi di capire cosa sono state le foibe e l’esodo dei 350mila italiani che dovettero scappare dalle terre natali. A Viterbo, Vetralla, Vasanello e Tarquinia, abbiamo raccontato, soprattutto ai giovani, una pagina della storia italiana che per troppo tempo è stata sottaciuta.”