Home Cultura A Viterbo torna il Carnevale viterbese: la presentazione in Comune
A Viterbo torna il Carnevale viterbese: la presentazione in Comune

A Viterbo torna il Carnevale viterbese: la presentazione in Comune

0
0

(Viterbo) Riceviamo e pubblichiamo – In un’ affollatissima sala del consiglio comunale si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del Carnevale Viterbese 2018. Presenti la consigliera Daniela Bizzarri (Pd) e l’assessore allo sviluppo economico Sonia Perà (Pd), le quali hanno subito espresso l’augurio di avere in futuro consigli comunali altrettanto affollati e divertenti. È toccato al direttore artistico, Paolo Manganiello, presentare il Comitato Carnevale 2018 e l’intera organizzazione. Manganiello ha fatto una breve storia del Carnevale viterbese, ormai andato smarrito nel tempo, e anche nella memoria, di questa città. È seguita la presentazione dei vari gruppi mascherati che parteciperanno alla manifestazione che continua a ricevere adesioni, promettendo di superare addirittura quota 400 partecipanti mascherati, supportati da carri del carnevale di Vitorchiano, con il quale c’è stato un gemellaggio. Un grande supporto sarà dato dalle FIAT 500 d’epoca del 500 Tuscia Club, ma anche dai Musici e Sbandieratori del Centro Storico, così come dalle Majorette Starlight Ferentum, il gruppo Sbandieratori del Pilastro, il gruppo moto Harley Davidson. Grande supporto sarà dato inoltre dal Complesso Bandistico di Vetralla. L’invito a partecipare alla manifestazione è stato raccolto anche  dalla compagnia di Ludika 1243 che ha colto al volo l’occasione per poter esibire, al di fuori della loro bellissima manifestazione, i loro affascinanti costumi. Al Carnevale viterbese hanno aderito anche associazioni varie, enti, palestre, gruppi organizzati e gruppi improvvisati, anche solo per l’occasione di stare insieme e divertirsi. In conferenza stampa il presidente del comitato, già calato nell’evento, non ha mancato l’occasione di scambiare quattro battute con i politici di turno e i giornalisti presenti. Sono seguiti i ringraziamenti, innanzitutto quelli del sindaco, Leonardo Michelini, che, appena appreso qualche mese fa della formazione di un comitato, per riportare finalmente il carnevale a Viterbo, ha dato immediatamente il suo apporto morale, nonché economico, sostenendo con una partecipazione comunale tutta l’organizzazione. Un plauso speciale è andato poi a tutte le persone che compongono il comitato, impegnatissime in questo momento per far sì che questo bellissimo evento si trasformi finalmente in realtà sabato 10 febbraio. Alla conferenza stampa si è anche presentato, con qualche battuta com’è nel suo stile, Mammorappo, “madrino” della manifestazione sul palco in Piazza del Plebiscito, insieme ai suoi DJ, da dove animerà tutto il pomeriggio, e dove si concluderà il corteo carnevalesco, dopo essere partito alle 15 da Piazza del Sacrario e ad aver percorso via Marconi, via del Corso, piazza delle Erbe, via Saffi, piazza Fontana Grande e via Cavour. La conferenza si è conclusa con l’augurio di una grande partecipazione cittadina, la speranza di vedere tornare per le strade della città bambini e adulti mascherati, con la voglia di divertirsi e di partecipare a una festa collettiva e la sollecitazione a fare delle belle foto. A conclusione dell’evento, infatti, saranno premiate, nell’ambito di un concorso fotografico, le 3 foto più belle e rappresentative del carnevale 2018, con premi offerti da tre importanti negozi cittadini di articoli per la fotografia.  La foto più bella sarà scelta per l’evento del prossimo anno.

 

 

tags: